|DE| |FR| |IT| |EN|
 
 

Trauma dentale, cosa fare?



Il desiderio di sperimentare modi sempre nuovi di trascorrere il tempo libero e la crescente passione per gli sport estremi determina un aumento costante delle lesioni ai denti permanenti.
In futuro il problema dei traumi dentali diventerà più frequente di quello della carie
Contenitore speciale per la conservazione dei denti Dentosafe (foto) Un dente conservato in questa soluzione citofisiologica può essere reimpiantato dal dentista anche a distanza di 1-3 giorni.
TRAUMA DENTALE
Cosa si può e si deve fare?
Un trauma dentale può verificarsi a casa, durante il tempo libero o l'attività sportiva. Un trattamento sbagliato o non tempestivo può pregiudicare sensibilmente la possibilità di guarigione.

1. Mantenere la calma e agire in modo razionale
2. In caso di forte sanguinamento, stringere tra i denti una garza o un     fazzoletto di stoffa e applicare ghiaccio all'esterno.
3. A seconda del tipo di trauma, seguire le istruzioni fornite di seguito.
4. Recarsi al più presto da un dentista o in una clinica odontoiatrica.
Frattura
Cercare il pezzo di dente rotto e immergerlo in acqua o, ancora meglio, in latte freddo.
Caduta:
Cercate il dente e raccoglietelo tenendolo per la corona, ma evitando di toccare la radice. Mai pulire il dente, anche se sporco! Riporre il dente al più presto in un liquido, possibilmente latte freddo, in una soluzione salina sterile (in farmacia) o nel contenitore speciale Dentosafe®. Quindi recarsi da un dentista o in una clinica odontoiatrica.
Thumbnail Image 1
Esauriente panoramica sul tema “trauma dentale
www.zahnunfall.de
 
www.zahnschutz.ch
Stephan Müller
Kreuzstrasse 4
CH-3052 Zollikofen (BE)
E-Mail: info@zahnschutz.ch